La lunga attesa

The Long Wait

Per chi, come noi e come voi ha sempre fame di Premier League, questi non sono periodi ottimali. Il covid e le varie pause fanno davvero da contraltare a un Campionato che invece spesso ha dovuto intasare il calendario di partite. L’ultima giornata giocata risale alla 23th e ora dovremo aspettare fino a febbraio. In mezzo ci sarà la Fa Cup che però non soddisfa appieno il nostro appetito.

In ogni caso nella 23th da segnalare la vittoria all’ultimo respiro del Manchester Utd sul West Ham, il pareggio con cui il Southampton a sorpresa ha bloccato la corsa dei campioni del City e la vittoria netta del Chelsea nel derby contro un Tottenham in grande forma che qualche giorno prima aveva ribaltato il Leicester con un’ incredibile doppietta di Bergwin nei minuti di recupero; il Liverpool ha così potuto accorciare la distanza dal City a nove punti e potenzialmente a sei, non facendo così crollare l’attenzione sul Campionato di vertice dove anche la lotta per la zona champions è sempre più ingarbugliata, con addirittura in lotta sei squadre, dalla terza all’ottava, infatti si è aggiunta la squadra di Wolverhampton con 4 vittorie negli ultimi 5 match.

Burnley e Watford disputeranno il prossimo match recupero il 03/02 per poi passare all’ 8 con altri match di questa Premier spezzatino. Nel frattempo due esoneri si sono consumati, quelli di Benitez dall’Everton che in queste ore ufficializzerà il ritorno da manager in Premier di Frankie Lampard e quello di Claudio Ranieri sostituito al Watford dal redivivo Roy Hodgson.

Si consumano anche episodi cosiddetti di colore tra cui la polemica di Ronaldo che prima con dichiarazioni pesanti e poi con gesti chiari nei confronti di Rangnick dimostra la sua insofferenza nel rimanere in una squadra non competitiva come in passato mentre sempre in casa United è di queste ore l’accusa della fidanzata di Greenwood di essere stata oggetto di comportamenti violenti da parte del fidanzato; arriva invece da Abu Dhabi il video di Toney che insulta il proprio club del Brentford salvo poi scusarsi senza che questo però gli serva a salvarsi da punizioni del club stesso.

Ultimo tassello il Calciomercato che si sta per chiudere e anche qui polemiche feroci, in particolare da parte dei tifosi del Tottenham che si rendono conto di come il nuovo Ds Paratici “continui” secondo loro a lavorare per il suo vecchio club portando agli Spurs due giocatori non certo di prima scelta nel club della Mole come Bentancur e Kulusevski. Tra i colpi di primo piano ricordiamo Coutinho al Villa, Luis Diaz al Liverpool e Trippier al Newcastle.

 

Attachment

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »