Buona la prima

Buona la prima

Rieccoci. “Malati” di Premier bentornati.

Riapriamo i battenti con un articolo che vuole parlarvi della prima giornata dopo avervi introdotto al mercato della nuova stagione. Con il pubblico sugli spalti torna la vera Premier.

Subito aggiorniamo gli ultimi eventi del mercato che han visto approdare in Premier due pezzi da novanta come Lukaku al Chelsea e Varane al ManUnited. Lascia invece la Premier Abraham che dal Chelsea approda alla Roma. Anche il Tottenham si muove acquistando dall’Atalanta Romero e Gollini in attesa di capire il destino di Kane.

Questa nuova edizione riserverà articoli periodici e non più settimanali fissi e tratterà anche di argomenti e curiosità non per forza legate ai risultati della giornata.

La prima però è sempre una delle più seguite e nel match di cartello Son regala la vittoria a Espirito Santo punendo un City campione d’Inghilterra senza idee. Ok per Liverpool, Manchester Utd e Chelsea, mentre affonda l’Arsenal a Brentford con Arteta già in bilico e con il pubblico delle Bees fantastico. Cade il Villa a Watford in casa della neopromossa, bene l’Everton dell’ex Liverpool Benitez. Vince con qualche brivido iniziale il Leicester e fa altrettanto il West Ham, due squadre che continuano a crescere. Il Brighton espugna Burnley. Nessun pareggio in questa prima giornata.

Tra i giocatori subito a segno che potrebbero essere delle sorprese, e parliamo di attaccanti, citiamo Dennis ed Hernandez del Watford, Armstrong del Southampton e un certo…Vardy del Leicester.

Le impressioni sono state grandi nel vedere lo Utd spazzare via il Leeds e la facilità con cui gli uomini di Tuchel, quasi la squadra b, ha incassato la vittoria sul Palace, con una grande prestazione del rientrante da un prestito Chalobah. Dovrebbero essere queste insieme ai Citizens e ai Reds a giocarsi Campionato e posti Champions.

Statistics:

Realizzate 34 reti in questa prima giornata.

Dayteam and best goal:

La prima “squadra del giorno” è il Tottenham. Batte con merito il City campione in carica senza il giocatore di maggior spessore Harry Kane. Reti belle in questa giornata tante; la migliore la sassata di Ayling dei Leeds.

Classifica e Marcatori

Attachment

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »