Assalto all’Europa

Assalto all’Europa

Assalto all’Europa

Inizia tra pochi minuti la 34ima giornata ed il tema principale è ormai la corsa agli ultimi posti utili per partecipare alla Champions League e alla Europa League del prossimo anno.

Stasera il Leicester andrà sul campo del Southampton a cercare di mettere al sicuro il suo terzo posto, mentre la qualificazione Champions sembra quasi al sicuro dato il vantaggio di 7 punti sulla quinta classificata; per il Southampton invece il match può essere disputato a testa libera dato il vantaggio di ben 9 punti dalla terzultima.

Domani all’ora di pranzo sarà la volta del Manchester City reduce dalla pesante vittoria infrasettimanale in casa del PSG nell’andata della semifinale di Champions League, atteso da una trasferta a Londra in cui sarà opposto al Crystal Palace quasi salvo. Molto probabilmente Guardiola darà vita a un ampio turn-over dal momento che il vantaggio in classifica gli permette di navigare ormai col pilota automatico.

Il big match della giornata sarà domenica con il confronto tra il Manchester Utd che ha inflitto in Europa League l’ennesima pesante lezione alla Roma, ed il Liverpool il cui destino ormai non è più nelle proprie mani, ma dovrà fare più punti possibili e sperare che le avversarie non facciano altrettanto per evitare una stagione che senza Europa sarebbe totalmente fallimentare.

A contendergli la qualificazione Champions c’è sicuramente il Chelsea che esaltato dall’1-1 nella semifinale in casa del Real Madrid, affronterà il derby con il Fulham sapendo che i Cottagers non hanno intenzione di mollare fino all’ultimo nella loro lotta per la salvezza. Altra squadra che cerca il quarto posto è il West Ham che dopo la mini-crisi di due sconfitte consecutive si ritrova ad inseguire e lunedì cercherà di tornare alla vittoria su un campo, quello del Burnley, che in passato è stato ostico per molti team. Più semplice sembra invece il compito del Tottenham che attende a Londra uno Sheffield già matematicamente retrocesso, mentre l’Everton, che ha un match da recuperare, se la vedrà contro l’Aston Villa orfano della vittoria da 3 turni, il che è una notizia visto lo straordinario campionato disputato fin qui.

La matematica non condanna ancora il WBA che per inseguire il miracolo salvezza deve battere il Wolverhampton ormai praticamente salvo, mentre qualche punto in cascina deve ancora metterlo il Newcastle opposto all’Arsenal sconfitto dal Villarreal dell’ex Emery nell’andata della semifinale di Europa League.

Chiude la giornata BrightonLeeds con i padroni di casa che a +7 dal terzultimo posto cercano i punti che gli garantiscano la salvezza e la permanenza in Premier League per il terzo anno consecutivo, mentre gli uomini di Bielsa giocano ormai senza pressione.

 

Ecco il riassunto dei match di questa trentaquattresima giornata:

  • Southampton vs Leicester
  • Crystal Palace vs Manchester City
  • Brighton vs Leeds
  • Chelsea vs Fulham
  • Everton vs Aston Villa
  • Newcastle vs Arsenal
  • Manchester Utd vs Liverpool
  • Tottenham vs Sheffield Utd
  • West Brom vs Wolves
  • Burnley vs West Ham

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »