Giornata Loca

Giornata Loca

Il titolo del PostMatch di oggi è chiaramente un omaggio al Leeds del “Loco” Marcelo Bielsa che si è reso protagonista di un’impresa a dir poco epica andando a vincere sul campo del Manchester City per 2-1 giocando per un tempo intero in inferiorità numerica e siglando la rete della vittoria a tempo scaduto. La lezione che si può trarre da questo match è che non snaturando la propria concezione di calcio, facendo la propria partita anche contro un avversario sulla carta nettamente più forte, a volte si può avere la meglio. E in ogni caso, anche qualora si dovesse perdere, si è regalato ai tifosi un match divertente ed emozionante; insomma se vogliamo dirlo più chiaramente, noi siamo per il divieto di sosta agli autobus parcheggiati davanti alla porta.

Sconfitta interna quindi per il City che cambia poco o niente per la corsa al titolo, nonostante il Manchester Utd sia uscito dal campo del Tottenham con una convincente vittoria per 3-1. La squadra di Mourinho era passata in vantaggio a sorpresa grazie a Son, poi accusato nel post match di sceneggiata da Solskjaer che ha causato l’annullamento della prima rete di Cavani, ma non ha saputo resistere al ritorno dei Red Devils che nel secondo tempo hanno portato a casa i 3 punti ribaltando il risultato.

La zona calda della classifica rimane quella in cui si giocano i posti per l’accesso alla Champions League; dopo le partite dell’ultima giornata abbiamo 6 squadre in 8 punti impegnate per 2 posti.
West Ham, Chelsea e Liverpool hanno fatto bottino pieno, rispettivamente contro la diretta del rivale del Leicester, grazie a una doppietta dell’ormai fondamentale Lingard, contro il Palace, in una vittoria che scaccia la brutta figura interna col Bromwich e contro il Villa, in un match che i Reds riescono a vincere solo nel recupero. Non approfitta dell’occasione a Brighton l’Everton di Ancelotti che si dimostra ancora una volta non all’altezza delle altre concorrenti.

In coda bissa sorprendentemente la vittoria di Londra col Chelsea il West Bromwich che non si vuole arrendere e spazza via il Southampton, una formazione che ha ormai perso una sua identità e vive delle vittorie ottenute nel girone di andata. Sconfitta nel tempo di recupero per il Fulham in casa dal Wolverhampton mentre ha ormai mollato lo Sheffield travolto in casa dall’Arsenal; grande colpo di reni del Newcastle che ottiene, ribaltando il vantaggio del Burnley, una vittoria forse fondamentale per la salvezza.

Statistics:

Realizzate 30 reti nella 31th giornata per un totale di 785 da inizio campionato, con la media gol a partita di 2,5. Sono 2 i match che mancano ancora a completare la 29th giornata e 2 i match già giocati come anticipi della 33th giornata.

Dayteam and best goal:

Squadra della giornata il Leeds reduce da tre vittorie consecutive e che non perde da quattro giornate. Il premio per la rete più bella va alla prima realizzazione di Lingard, un destro al volo che dimostra ancora una volta, se necessario, la grande intuizione dei dirigenti del West Ham, in particolare di Moyes.

Classifica e Marcatori

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »