Bye bye Aguero

Bye bye Aguero

Bye bye Aguero

Iniziamo questa preview con uno sguardo ai match che si sono tenuti durante la sosta per le Nazionali.
Nei 3 confronti relativi alla 29ima giornata il Fulham ha ceduto in casa vs il Leeds perdendo l’occasione di accorciare sul Newcastle che è stato superato per 3-0 dal Brighton. Pirotecnico pareggio 3-3 nel derby di Londra tra il West Ham e l’Arsenal con gli ospiti protagonisti di una miracolosa rimonta dopo essere andati sotto per 3 reti a 0 in appena 32′.
Nel recupero della 18ima tra Aston Villa e Tottenham vittoria per 2-0 degli Spurs che tornano in corsa per il quarto posto, mentre i Villans sembrano aver perso lo smalto dimostrato fin qui.

La vigilia della 30ima giornata porta con sè una notizia che era nell’aria, ma che comunque rappresenta la chiusura di un’era. Il Manchester City ha infatti deciso di non rinnovare il contratto del Kun Aguero che lascerà i Citizens alla fine della stagione. Il bilancio dell’argentino con la maglia del City è a dir poco eccezionale, con 181 reti in 271 presenze, 4 campionati, 3 Community Shields, 5 Coppe di Lega, 1 Coppa di Inghilterra e ancora qualche mese per incrementare questi numeri e soprattutto per aggiungere un trofeo internazionale (la Champions League) che sarebbe la ciliegina sulla torta della lunga militanza con la maglia celeste.

In quello che sarà il match clou della giornata il Manchester City è atteso dalla trasferta sul campo del Leicester, in uno scontro in cui i padroni di casa cercheranno di ridurre il gap di 15 punti, seppur con una partita in meno, che li separa dalla capolista.

Un altro match interessante vedrà opposte Arsenal e Liverpool, con i padroni di casa a -4 dai campioni in carica. I Gunners non perdono da 4 partite, mentre i Reds sono reduci da una boccata d’ossigeno, ma hanno un bisogno disperato di questi 3 punti per tenere accessa la fiammella della qualificazione Champions. La sosta per le nazionali ha restituito ai padroni di casa un Tierney caricato dai 3 assist nella vittoria 4-0 della Scozia, mentre Emile Smith Rowe e Saka sono tornati a casa con qualche problemino che li mette in dubbio per il match. Dall’altra parte invece mancheranno ancora i lungo degenti e quasi sicuramente Klopp si affiderà ancora a Diogo Jota a segno nell’ultima giornata ed anche in nazionale.

Il Manchester Utd ospiterà domenica il Brighton in un match in cui i 3 punti sembrano essere indispensabili più per i padroni di casa nella lotta per il secondo posto che non per gli ospiti a un ragguardevole +6 dal Fulham terzultimo e con una partita in meno.

Non dovrebbe nascondere particolari insidie il match interno del Chelsea vs il WBA, vittoria necessaria per mantenere il quarto posto, mentre le inseguitrici West Ham e Tottenham sono attese da due trasferte, più impegnativa quella degli Hammers che se la vedranno con il Wolverhampton, più facile sulla carta quella degli Spurs che andranno a Newcastle.

Dopo due sconfitte consecutive l’Everton cercherà di rifarsi sotto superando il Crystal Palace al Goodison Park, mentre l’Aston Villa che ormai appare senza obiettivi affronterà il Fulham, unica delle squadre in zona retrocessione a poter tenere aperta ancora una piccola speranza.

A chiudere due match in cui ci si gioca poco, che vedranno Leeds vs Sheffield e Southampton vs Burnley.

 

Ecco il riassunto dei match di questa trentesima giornata:

  • Chelsea vs West Brom
  • Leeds vs Sheffield Utd
  • Leicester vs Manchester City
  • Arsenal vs Liverpool
  • Southampton vs Burnley
  • Newcastle vs Tottenham
  • Aston Villa vs Fulham
  • Manchester Utd vs Brighton
  • Everton vs Crystal Palace
  • Wolves vs West Ham

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »