Jurgen Flopp

Jurgen Flopp

Jurgen Flopp

Partiamo quest’oggi con il commentare in una sorta di short Post Match i cinque incontri disputati come anticipi della 29th giornata e il recupero del derby londinese tra Fulham e Tottenham in quello che è un regolamento farraginoso dove tre degli altri quattro rimanenti match si disputeranno tra il 19 e il 21 Marzo sempre di questo mese e l’ultimo in data da destinarsi.

Ancora una volta sconfitto in casa il Liverpool che giunge alla quinta sconfitta consecutiva casalinga, record negativo nella storia del Club, da un Chelsea ormai molto pragmatico che vince comandando la gara e andando vicino alla rete più volte prima di ottenerla con un bel destro a giro di Mount; riteniamo però clamoroso il rigore negato nel secondo tempo al Liverpool per un fallo di mano in area evidente a tutti  meno che all’arbitro il quale con la solita supponenza che ha la classe arbitrale inglese non si degna nemmeno di andarlo a rivedere al Var. Dunque avanza provvisoriamente al quarto posto in classifica la squadra ospite mentre precipita al settimo, che potrebbe diventare nono, la squadra di Klopp, con un’inspiegabile a questo punto differenza di rendimento rispetto all’anno scorso.

Negli altri match disputati continua la cavalcata trionfale del City che rifila quattro reti ai Wolves che però non meritavano tale passivo; vittoria a sorpresa del fanalino di coda Sheffield che batte sul proprio campo un Villa rimaneggiato; era un recupero invece il derby del Craven Cottage dove il Tottenham si impone col minimo scarto e molta fortuna sul Fulham che interrompe l’imbattibilità della propria porta a causa di un’autorete e che si vede annullare una rete in maniera anche qui molto dubbia.

Pareggio tra Burnley e Leicester in un match dominato dai padroni di casa che però sciupano troppo e vengono puniti, vittoria risicata dell’Everton a Bromwich ancora con una rete di Richarlison, la terza consecutiva. Si ferma infine il Manchester United che non va oltre le reti bianche in casa del Crystal Palace e perde altri due punti dalla capolista che affronterà domenica prossima sotto di 14 punti.

Preview 27th

La giornata del weekend partirà con Burnley e Arsenal impegnate la prima ad allontanarsi dal terzultimo posto che non è ancora a distanza di sicurezza e gli ospiti a cercare disperatamente di agganciare il treno per l’Europa League. Il Southampton non sa più vincere e proverà a farlo in casa dell’ultima in classifica, lo Sheffield, che però non ha mollato e lo dimostra la fresca vittoria sui Villans che affronteranno in casa i Wolves, reduci dalla sconfitta a Manchester e per i padroni di casa con due match da recuperare il sogno europeo è tutt’altro che svanito. Si chiuderà la giornata di sabato con il serale tra Brighton e Leicester, impegnate su fronti diversi, salvezza e Champions, con gli ospiti che potrebbero approfittare dello scontro diretto tra le prime due in classifica.

La domenica del derby di Manchester si aprirà con il match salvezza tra il West Brom e il Newcastle e solo una vittoria darebbe ai padroni di casa qualche speranza ancora; seguirà un interessante incontro tra i campioni in carica del Liverpool che dovranno interrompere il digiuno casalingo possibilmente con una vittoria, e una formazione ostica e determinata come il Fulham che potrà dire la sua per come sta giocando.

Guardiola e Solskjaer in Manchester City contro Manchester United sanno di avere situazioni differenti in casa, il primo ha una formazione che pare imbattibile mentre il secondo ha tra i maggiori problemi la carenza di reti, ben tre match senza aver segnato, aggiunta ad una distanza tale che ormai l’obiettivo sembra solo più quello della zona Champions League e forse solo una vittoria degli ospiti a questo punto potrebbe ancora tenere aperto un campionato virtualmente chiuso. Si completa il quadro dei match di domenica con l’altro derby in tono minore tra Tottenham a cui serve risalire in classifica velocemente e Palace che viene chiamato a confermare quanto di buono fatto in termini di continuità, finalmente, negli ultimi match.

I posticipi del lunedì vedranno affrontarsi alle 19 Chelsea ed Everton in un incontro molto interessante per due squadre dirette avversarie in campionato ed in grande forma, guidate da due ex allenatori del Psg. Si concluderà infine la giornata con il sorprendente West Ham che vuol ripartire dopo lo stop in casa della capolista battendo il Leeds di Bielsa che però a sua volta sta dimostrando di potersela giocare con tutti.

Ecco il riassunto dei match di questa ventisettesima giornata:

  • Burnley vs Arsenal
  • Sheffield Utd vs Southampton
  • Aston Villa vs Wolverhampton
  • Brighton vs Leicester
  • West Bromwich vs Newcastle
  • Liverpool vs Fulham
  • Manchester City vs Manchester Utd
  • Tottenham vs Crystal Palace
  • Chelsea vs Everton
  • West Ham vs Leeds

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »