Boxing day

Boxing day

Boxing day

E’ la giornata della tradizione, è la giornata del boxing day.

Non sarà però il solito boxing day, non sarà l’occasione per sfruttare la festività, assistere a un match sportivo e riempire gli stadi di tutta l’Inghilterra; nonostante il vaccino sia arrivato, il ritorno alla normalità post-covid è ancora lontano e gli accessi agli impianti sportivi continueranno a essere contingentati.

Sarà quindi compito dei protagonisti in campo non farci mancare niente almeno dal punto di vista calcistico ed il match di apertura tra Leicester e Manchester Utd promette di regalare emozioni, grazie a uno United la cui marcia è impressionante e da un Leicester secondo in classifica con un punto di vantaggio proprio sugli avversari di domani, che però hanno ancora una partita da recuperare. Le Foxes dovranno ancora fare a meno del loro centrale Soyuncu e non è una buona notizia quando tra gli ospiti è presente un Bruno Fernandes nella forma smagliante di questo inizio campionato. Uscirà da questo match l’anti-Liverpool? Staremo a vedere.

Liverpool che avrà un giorno in più di riposo e spera di poter consolidare il primo posto con una vittoria contro il WBA di Allardyce, partito come peggio non si poteva. I cugini dell’Everton invece domani sera dovranno andare in quel di Sheffield a difendere il proprio quarto posto vs una squadra che è apparsa in crescita.

Nel lunghissimo pacchetto di squadre che alla fine di questa giornata può ambire a piazzarsi tra le prime 4 troviamo il Chelsea impegnato in un derby che dire vitale per i cugini dell’Arsenal e soprattutto per Arteta è persino scontato. Il Tottenham invece dovrà cercare di invertire la rotta pericolosa che ha intrapreso con 1 punto nelle ultime 3 partite, ma dovrà farlo in un campo spesso ostico come quello del Wolverhampton. Il Southampton dal canto suo va a far visita al Fulham e deve riscattare l’opaca prestazione interna contro il Manchester City che in questa giornata ospita il Newcastle in un impegno che appare non proibitivo.

A ridosso di queste e virtualmente in corsa anch’esso per il quarto posto avendo due giornate da recuperare, troviamo l’Aston Villa che ospita il Palace reduce dalla clamorosa debacle contro il Liverpool.
Interessante il match di Elland Road tra un Leeds in buona posizione di classifica ma che non si deve sedere sugli allori ed un Burnley in netta ripresa con una striscia positiva di 4 partite e 8 punti.
Chiudono la giornata West Ham e Brighton in una partita che può dire qualcosa di più sulle ambizioni degli uomini di Moyes e dare qualche indicazione su quanto dovrà soffrire la squadra dell’East Sussex per raggiungere la salvezza anche quest’anno.

 

Ecco il riassunto dei match di questa quindicesima giornata:

  • Leicester-Manchester Utd
  • Aston Villa-Crystal Palace
  • Fulham-Southampton
  • Arsenal-Chelsea
  • Manchester City-Newcastle
  • Sheffield Utd-Everton
  • Leeds-Burnley
  • West Ham-Brighton
  • Liverpool-West Brom
  • Wolves-Tottenham

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »