London Calling

London Calling

London Calling

Non possiamo non aprire il nostro solito appuntamento con la Premier League con il ricordo del più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona, scomparso lo scorso 25/11, lo stesso giorno che portò via un grande della Premier come George Best.
Maradona non ha mai calcato i campi della Premier, ma in Inghilterra lo ricordano bene per il dolore provocato con la maglia dell’Albiceleste nella finale del mondo del 1986 con 2 gol, il più bello ed il più “furbo” di tutti i tempi.

Tornando alla Premier diciamo subito che domenica pomeriggio gli occhi di tutti saranno puntati sullo Stamford Bridge di Londra dove il derby tra Chelsea e Tottenham, quello che di recente Dele Alli ha definito “il vero derby di Londra” potrebbe decidere chi sarà la capolista dato che il Tottenham conduce la classifica con soli 2 punti di vantaggio sui Blues.

In lotta per la vetta della classifica c’è però anche il Liverpool, reduce da un pessimo incontro di Champions League dove l’eccessivo turn-over ha spianato la strada alla sconfitta, che in questa giornata dovrà far visita al Brighton esaltato dalla vittoria esterna sul Villa.

E nonostante la brutta sconfitta della scorsa giornata una piccola speranza di raggiungere la vetta ce l’ha anche il Leicester che, galvanizzato dal passaggio del turno anticipato in Europa League, ospita il Fulham in lotta per la salvezza.

A proposito di lotta per la salvezza avremo il match spareggio tra West Bro e Sheffield, attualmente fanalini di coda in classifica, mentre il Burnley sarà impegnato nel proibitivo incontro in casa del Manchester City.

La giornata partirà però con l’anticipo di questa sera tra Palace e Newcastle, mentre domani pomeriggio ci sarà il confronto tra Everton e Leeds con le due vecchie volpi Ancelotti e Bielsa a confronto.

Curiosità per l’impegno di domenica pomeriggio tra Southampton e Manchester Utd con i padroni di casa a +4 sugli avversari mentre in serata si affronteranno Arsenal e Wolverhampton.

Ultima partita in ordine temporale quella tra West Ham e Aston Villa dove i padroni di casa vogliono proseguire la striscia positiva, mentre gli ospiti devono riscattare la sconfitta interna della scorsa giornata.

 

Ecco il riassunto dei match di questa decima giornata:

  • Crystal Palace-Newcastle
  • Brighton-Liverpool
  • Manchester City-Burnley
  • Everton-Leeds
  • West Brom-Sheffield Utd
  • Southampton-Manchester Utd
  • Chelsea-Tottenham
  • Arsenal-Wolves
  • Leicester-Fulham
  • West Ham-Aston Villa

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »