Carlo fantastico

Carlo fantastico

Carlo fantastico, Carlo magnifico…anche con gli stadi chiusi si può quasi sentire il coro che i Toffees dedicano a Carlo Ancelotti, dopo la splendida prestazione del suo Everton contro i campioni in carica del Liverpool che gli è valsa un pareggio che gli consente di rimanere in vetta alla classifica. Per gli uomini di Klopp invece è stata una brutta giornata, non tanto per non essere riuscita ad accorciare in classifica, ma per il gravissimo infortunio di Van Dijk che lo terrà fuori per mesi e quello meno grave di Thiago, ma che gli farà comunque saltare l’impegno di Champions League.

In realtà la prima posizione dell’Everton potrebbe non essere più tale se l’Aston Villa dovesse vincere il recupero contro il Manchester City, impresa che da impossibile si è trasformata in difficile dopo le 4 vittorie consecutive degli uomini di Dean Smith, l’ultima delle quali in casa del Leicester, grazie alla rete del neo-arrivato Barkley e a una difesa pressoché impenetrabile.

Lo scontro tra maestro e allievo nel match tra Manchester City ed Arsenal vede Guardiola prevalere di misura su Arteta, ma i Gunners escono comunque a testa alta da un match che solo l’anno scorso li aveva visti soccombere con 3 reti di scarto.

Clamorosa occasione gettata via dal Chelsea che da 2-0 si fa rimontare 2-2 dal Southampton e nonostante essere tornat0 in vantaggio viene di nuovo raggiunto in pieno recupero, vanificando le reti dei gioiellini Werner e Havertz.

Ben più che clamoroso invece il 3-3 tra Tottenham e West Ham nel derby di Londra in cui i padroni di casa si portano sul 3-0 dopo appena 16 minuti, ma subiscono la rimonta degli Hammers negli ultimi 12 minuti, concretizzata da un gol fantastico di Manuel Lanzini.

Rimorsi anche per il Crystal Palace che si fa raggiungere dal Brighton all’ultimo minuto, mentre il Wolverhampton infila il secondo successo consecutivo per 1-0 espugnando il campo del Leeds che meritava di più. Nelle zone basse della classifica pareggi tra Sheffield e Fulham e tra WBA e Burnley.

Chiude la giornata il successo esterno del Manchester United a Newcastle che dopo essere andato sotto riesce a pareggiare e negli ultimi minuti ribalta il risultato.

Statistics:

28 reti in questa giornata con il totale che sale a 172 per una media goal di 3,6 a partita. Due gli incontri da recuperare entrambi della prima giornata.

Dayteam and best goal:

Miglior squadra della giornata l’Everton che fermando i campioni in carica rimane al primo posto. Il miglior gol quello di Lanzini la cui conclusione da fuori area si infila all’incrocio regalando all’ultimo secondo un pareggio insperato al suo West Ham.

Classifica e Marcatori

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »