La festa del gol

La festa del gol

Non è stata una giornata facile per le difese quella che si è conclusa ieri sera, con addirittura 44 reti realizzate in 10 incontri.

Ha mantenuto la vetta della classifica a punteggio pieno il Liverpool che, dopo un primo tempo equilibrato, ha approfittato del rosso a Christensen ed è dilagato contro un Chelsea che sembra ancora un cantiere aperto.

Anche i cugini dell’ Everton rimangono a punteggio pieno dopo la netta vittoria per 5-2 ai danni del WBA che deve ancora ambientarsi nella nuova realtà della Premier.

Prime appaiati anche il Leicester che supera un sempre ostico Burnley e l’Arsenal che vince quasi allo scadere contro un West Ham già in difficoltà.

L’ultima del quintetto delle prime è il Palate con la sorprendente vittoria esterna sul Man Utd che non poteva avere esordio peggiore.

Buono invece l’esordio del City che va a vincere sul difficile campo del Wolverhampton.

Non bissa il successo della prima giornata il Newcastle che crolla in casa contro il Brighton mentre arrivano buone notizie dal Tottenham che, trascinato da Son, fa bottino pieno a Southampton.

Infine il Leeds di Bielsa vince il derby delle neopromosse regolando per 4 reti a 3 un Fulham mai domo.

Statistics:

Nella seconda giornata sono state realizzate 44 reti per una incredibile media di 3,7 reti a match in attesa dei due recuperi.

Dayteam and best goal:

Squadra della giornata il Crystal Palace della vecchia volpe Hodgson che mette sotto il Man Utd e resta in vetta alla classifica. Rete più bella della giornata la magnifica punizione di Matheus Pereira anche se non è servita a evitare la sconfitta ai suoi.

Classifica e Marcatori

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »