Le Inglesi in Europa

Eccoci al consueto punto sul cammino delle squadre Inglesi nelle maggiori Competizioni Europee dopo la conclusione della fase a gironi.

Mentre l’Inghilterra si appresta ad uscire dall’ Europa, le squadre inglesi vi rimangono tutte e sette,  pronte ora rispettivamente agli ottavi di finale di Champions ed ai sedicesimi di Europa League.

Champions League 2019/20

Liverpool

Serviva una vittoria in Austria per qualificazione sicura e primo posto nel girone ed è arrivata, un match non facile che il Liverpool ha chiuso nel secondo tempo con due reti in due minuti. Sorteggio degli ottavi contro l’Atletico Madrid, una formazione che non sembra quello degli anni migliori anche se non va sottovalutata, ma i Reds possono esserne relativamente soddisfatti.

Manchester City

Altro girone in cui passano agli ottavi un’inglese e un’italiana, tre reti di Jesus affondano la Dinamo, mentre l’urna di Nyon non è benevola con gli uomini di Guardiola che pescano il Real Madrid in un ottavo fantastico da seguire.

Tottenham

Dopo la figuraccia in casa con le sette reti subite dal Bayern, gli Spurs perdono anche in terra tedesca dove si affrontavano due formazioni imbottite di riserve. Dunque secondo posto e sorteggio benevolo che assegna come avversaria il Lipsia, prima partita a Londra ma quarti alla portata di Mou.

Chelsea

Con molta paura nel finale la formazione di Lampard conquista la vittoria vs il Lilla e agguanta la qualificazione che però riserva il secondo posto ai Blues perché il Valencia vince ad Amsterdam. Ottavi che vedranno uno scontro con i tedeschi del Bayern. Primo match a Londra e sapore di rivincita rispetto a sfide del passato.

Europa League 2019/20

Arsenal

Rimonta nell’ ultimo turno due reti allo Standard e permette all’ Eintracht di passare il turno, primi nel girone dunque e nei sedicesimi se la dovranno vedere con l’ Olympiakos, primo match al Pireo e formazione alla portata della squadra di Ljiungberg.

Manchester Utd

Conclude il girone con il botto,  messo al sicuro il primo posto annienta l’Az all’ Old Trafford e nell’urna di Nyon pesca il Bruges, squadra da non sottovalutare ma accettabile per un passaggio agli ottavi di finale.

Wolverhampton

Devastante la formazione di Espirito Santo che sommerge nell’ ultimo turno il Besiktas per quattro reti a zero con tripletta di Diogo Jota, anche se ciò non basta per il primo posto nel girone che si accaparra lo Sporting Braga. Il sorteggio riserva agli arancio-neri l’ Espanol, uno scontro in cui diamo alla pari le due formazioni.

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »