Premier 2019/20 ai blocchi di partenza (1/4)

Anche quest’anno analizzeremo il mercato e le ambizioni delle squadre della Premier, iniziamo con le prime 5:

Arsenal

Acquisti:

David Luiz, Chelsea
Kieran Tierney, Celtic
Nicolas Pepe, Lille
Dani Ceballos, Real Madrid
Gabriel Martinelli, Ituano

Cessioni:

Alex Iwobi, Everton
Eddie Nketiah, Leeds
Danny Welbeck, Watford
Carl Jenkinson, Nottingham Forest
Laurent Koscielny, Bordeaux
David Ospina, Napoli
Stephan Lichtsteiner, Svincolato
Petr Cech, Ritiro
Aaron Ramsey, Svincolato

Giudizio:

L’impressione è che da questo mercato esca un Arsenal rinforzato, anche se Tierney, Pepé e Ceballos sono ancora da vedere in questo Campionato così difficile. Qualche dubbio sulla difesa che vede sostituire Koscielny con Luiz, a cc si è rinunciato a Iwobi e Ramsey in scadenza, giocatori bravi ma non insostituibili.

Obiettivo: Champions. Voto al mercato: 7


Aston Villa

Acquisti:

Marvelous Nakamba, Bruges
Tom Heaton, Burnley
Douglas Luiz, Manchester City
Trezeguet , Kasımpaşa
Bjorn Engels, Reims
Ezri Konsa, Brentford
Tyron Mings, Bournemouth
Matt Targett, Southampton
Kortney Hause, Wolverhampton
Wesley , Bruges
Anwar El Ghazi, Lilla
Jota , Birmingham

Cessioni:

James Bree, Luton Town
Birkir Bjarnason, Svincolato
Scott Hogan, Stoke City
Gary Gardner, Birmingham
Ross McCormack, Svincolato
Mile Jedinak, Svincolato
Alan Hutton, Svincolato
Tommy Elphick, Svincolato
Albert Adomah, Svincolato
Glenn Whelan, Svincolato
Ritchie De Laet, Svincolato
Mark Bunn, Svincolato
Micah Richards, Svincolato

Giudizio:

Il club è tornato nel calcio che conta è non ha lesinato sulle spese per acquistare calciatori di qualità come Trezeguet, El Ghazy e Targett.

Obiettivo: Salvezza tranquilla. Voto al mercato: 7


Afc Bournemouth

Acquisti:

Harry Wilson, Liverpool
Arnaut Danjuma, Bruges
Philip Billing, Huddersfield
Jack Stacey, Luton
Lloyd Kelly, Bristol City

Cessioni:

Harry Arter, Fulham
Lys Mousset, Sheffield Utd
Tyron Mings, Aston Villa

Giudizio:

Dopo la tranquilla salvezza dell’anno scorso, la 4 consecutiva, le “ciliegie” di Bournemouth si presentano ai blocchi di partenza per portare a 5 gli anni di permanenza consecutiva in Premier League. Nessun grande movimento sul mercato per una rosa dimostratasi già competitiva l’anno scorso.

Obiettivo: Salvezza tranquilla. Voto al mercato: 6


Brighton and Hove Albion

Acquisti:

Aaron Mooy, Huddersfield
Neal Maupay, Brentford
Adam Webster, Bristol
Matt Clarke, Portsmouth
Leandro Trossard, Genk

Cessioni:

Beram Kayal, Charlton
Anthony Knockaert, Fulham
William Collar, Hamilton Accies
Bruno, Ritiro
David Ajiboye, Svincolato
Jonah Ayunga, Svincolato
Tyler Forbes, Svincolato
Dessie Hutchinson, Svincolato
Reece Meekums, Svincolato
Rian O’Sullivan, Svincolato

Giudizio:

L’esperto in promozioni Chris Hughton che ha salvato in extremis la squadra è stato esonerato e al suo posto è arrivato Graham Potter, proveniente dallo Swansea, che compirebbe un piccolo miracolo se saltasse di nuovo questo 11.

Obiettivo: Salvezza. Voto al mercato: 5.5


Burnley

Acquisti:

Daniel Drinkwater, Chelsea
Jay Rodriguez, West Bromwich
Erik Pieters, Stoke

Cessioni:

Tom Heaton, Aston Villa
Jon Walters, Svincolato
Anders Lindegaard, Svincolato
Stephen Ward, Svincolato

Giudizio:

Sicuramente Wood e Barnes la coppia d’attacco collaudata dà garanzie e l’arrivo di Jay Rodriguez aggiunge un tassello in più all’attacco dei Clarets. La guida di Sean Dyche e l’esperienza che porterà Drinkwater potranno far divertire i tifosi che ormai hanno un team consolidato in Premier League.

Obiettivo: Salvezza tranquilla. Voto al mercato: 6.5

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »