Match Preview 29 giornata, Everton vs Liverpool

Tema della partita:

Il derby di Liverpool non è il più sentito in assoluto ma rimane un match nel quale la vittoria conta più dei tre punti. I toffies sono ormai rassegnati a un’altra stagione nel limbo del centro classifica, nonostante gli imponenti investimenti nel mercato estivo che però ancora una volta sembrano solo soldi buttati che non son serviti a far crescere qualitativamente la squadra; dopo tre sconfitte consecutive in cui ha traballato anche la panchina di Marco Silva, che a questo punto difficilmente sarà il manager del prossimo anno, l’Everton ha sconfitto a Cardiff una squadra abbastanza in crisi e la doppietta di Sigurdsson dimostra ancora una volta come sia lui il miglior acquisto di questi ultimi anni, ma al tempo stesso il ritorno all’utilizzo nuovamente di Jagielka spiega le difficoltà a puntare su giovani validi al centro della difesa. All’andata fu una beffa clamorosa, con la complicità di Pickford, a consegnare una vittoria incredibile al Liverpool a tempo scaduto: un tiro assurdo di Van Dijk sul quale la papera del portiere della Nazionale Inglese fu decisiva per i tre punti ai Reds. Questo derby potrebbe essere l’obiettivo più significativo ora per la stagione che resta da giocare all’Everton e dunque il Liverpool dovrà stare molto concentrato perchè il Manchester City è sempre ad un passo e ad un punto solo in classifica. I Reds hanno convinto vs il Watford con la cinquina a zero e stanno ritrovando qualche giocatore che ultimamente non era più decisivo come prima, ad esempio uno su tutti Sadio Manè.

Statistiche e curiosità:

Nelle ultime sei sfide al Goodison Park ben 5 pareggi, con unica vittoria del Liverpool due anni fa, neanche a dirlo, al 94′ con rete di Manè, il pericolo n.1 domenica per l’11 di Silva. Il bilancio di Premier al Goodison recita 10 vittorie Liverpool, 9 pareggi e 7 vittorie Everton, per un totale di 32 reti realizzate dai Reds vs le 28 dei Toffies. Michael Owen il goleador del derby in casa dei blues con 4 reti realizzate.

Probabili formazioni:

EvertonPickford; Coleman, Zouma, Keane, Dignè; Schneiderlin, Gueye, Richarlison, Sigurdsson, Walcott; Calvert-Lewin.

Liverpool: Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Wjnaldum; Salah, Firmino, Manè.

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »