Le Inglesi in Europa

Risultati delle squadre inglesi nelle Coppe Europee.

Nuovo appuntamento con la rubrica che segue le squadre della Premier League oltre i confini nazionali. Oggi faremo il punto della situazione dopo l’andata degli ottavi di Champions League e la fine dei sedicesimi di Europa League.

Champions League:

Tottenham vs Borussia Dortmund 3-0

Gli ottavi di finale raggiunti solo all’ultimo respiro, le assenze importanti, un avversario con un mix di giocatori di esperienza e giovani talenti di primissimo piano. Sembravano esserci tutti gli elementi per una partita molto difficile per gli Spurs e così è stato almeno per il primo tempo in cui Lloris è stato decisivo. Gli uomini di Pochettino hanno saputo soffrire come spesso non riescono a fare e sono usciti nel secondo tempo grazie al solito Son imbeccato da un perfetto cross di Vertonghen impiegato nella inconsueta posizione di laterale sinistro e autore anche della seconda rete con un perfetto inserimento in area di rigore. Ci ha pensato poi Llorente a realizzare la terza rete e a mettere una seria ipoteca sul passaggio del turno, anche se nel catino del Signal Iduna Park ci sarà da soffrire.

Manchester United vs PSG 0-2

La cavalcata trionfale in Premier League e le assenze di Neymar e Cavani sembravano aver distribuito allo United le carte giuste per portare a casa la vittoria contro un avversario difficile, ma non al suo meglio. Invece dopo un avvio vivace la squadra di Solskjaer ha man mano perso incisività ed è stata condannata da un paio di amnesie difensive e da un eccesso di nervosismo culminato nell’espulsione di Pogba, reo di aver protestato in modo veemente e inconsulto dopo un giallo rimediato per un netto fallo. Il giocatore più pagato della storia del Manchester United non sarà quindi presente al ritorno a Parigi, quando i Red Devils dovranno cercare di compiere un’impresa che al momento sembra però al di là della loro portata.

Liverpool vs Bayern Monaco 0-0

Due scuole di calcio si affrontavano in questo ottavo, i padroni di casa una squadra giovane in testa alla classifica inglese tallonati dal Manchester City, i tedeschi invece con molti giocatori al tramonto della carriera ad inseguire il Borussia Dortmund. Ne è venuto fuori un match che ai punti avrebbe meritato di vincere il Liverpool, per il numero di occasioni create e per la maggiore spinta nel gioco, ma ne è scaturito uno 0-0 per nulla noioso che ha comunque visto un Bayern ancora competitivo che sa anche difendere molto bene e con grande umiltà. Il ritorno all’Allianz Arena è tutto da giocare, apertissimo, con qualche rientro importante nelle file delle due formazioni.

Schalke 04 vs Manchester City 2-3

Una partita incredibile e per niente scontata al contrario di ciò che ci si poteva aspettare alla vigilia. In vantaggio col solito Kun  grazie ad un errore da penna rossa della difesa tedesca, il City invece di correre in discesa complica tutto e con i due centrali tra cui Fernandinho, causa il doppio penalty che Bentaleb trasforma. Ma anche qui mentre ci si poteva aspettare dai tedeschi una situazione in controllo anche grazie all’espulsione di Otamendi, viene fuori la forza degli ospiti che non solo pareggiano con una magistrale punizione di Sanè, ma si vanno a prendere la vittoria con un contropiede devastante di Sterling a pochi secondi dal termine.

Europa League :

Arsenal vs Bate (and. 0-1) 3-0

La sconfitta dell’andata con l’espulsione di Lacazette aveva complicato non poco i piani dei Gunners di Emery, specialista di questa competizione e in vista del ritorno qualche timore era plausibile, ma l’autorete del Bate dopo pochi minuti ha facilitato il match della squadra di casa che ha poi raddoppiato nel primo tempo con una zuccata di Mustafi e l’ha chiusa nella ripresa con la rete di Papastathopoulos.

Chelsea vs Malmoe (and. 2-1) 3-0

L’avversario non si preannunciava di grande caratura e già nell’andata gli uomini di Sarri avevano ipotecato il passaggio del turno con una vittoria esterna seppur di misura.
Nella serata di ieri, dopo un primo tempo di controllo, il Chelsea ha saputo legittimare il passaggio del turno nella ripresa con le tre reti rispettivamente di Giroud, Barkley e Hudson-Odoi.

Sorteggi Europa League delle squadre inglesi.

A Nyon in Svizzera si è tenuto il sorteggio degli ottavi di finale dell’Europa League, entrambe le squadre inglesi di Londra si possono considerare soddisfatte; la squadra di Sarri incontrerà la Dinamo Kiev che ha eliminato i greci dell’Olympiakos, mentre gli 11 di Emery affronteranno i francesi del Rennes, squadra che ha eliminato il Betis Siviglia. Ancora da capire se l’andata di entrambi i match si disputeranno a Londra o se in uno dei due verrà invertito il campo.

Chelsea vs Dinamo Kiev

Arsenal vs Rennes

 

Lascia un commento

(obbligatorio)

Translate »